CitySorb

  • Ideale per la filtrazione di basse concentrazioni della maggior parte degli inquinanti molecolari da sorgenti esterne ed interne
  • 100% inceneribile
  • Soluzione di filtrazione compatta
  • Gamma di dimensioni standard
  • Elevata efficienza
  • Portata elevata
  • ICON33 gasket_01_10
  • ICON28 ozone 7
Articolo Larghezza (mm) Altezza (mm) Profondità (mm) Portata (m3/h) Perdita di carico iniziale (Pa)
OPKCS-242412-01PU 592 592 292 3400 80
OPKCS-242012-01PU 592 490 292 2800 80
OPKCS-241212-01PU 592 287 292 1500 80

Specifiche

Applicazione
Adsorbimento di odori e gas per filtrazione in UTA.
Telaio
Plastica stampata
Media
Carbone attivo
Temperatura max °C
40º C (104º F)
Umidità relativa
70%
Perdita di carico finale raccomandata
2x Perdita di carico iniziale
Separatore
Hot Melt
Guarnizione
Guarnizione in poliuretano preformato in un unico pezzo (in posizione 01 per la versione standard)
Sigillante
Poliuretano
Dimensione standard
Dimensioni frontali del filtro secondo la norma EN 15805
Opzioni di installazione
Sono disponibili telai e housing con accesso frontale e laterale
Informazioni aggiuntive
Un filtro molecolare compatto per fornire una migliore IAQ negli edifici.
CitySorb è la soluzione più recente in cui un molecolare ad alta efficienza viene installato nell’impianto di ventilazione con una pre-filtrazione già esistente.
Il filtro CitySorb può essere facilmente inserito in telai nuovi o già esistenti. Il media in carbone "Ampio Spettro" che sfrutta i benefici della "Rapid
Adsorption Dynamics" (RAD) viene utilizzato per rimuovere un’ampia gamma di VOCs e odori. Gli inquinanti molecolari vengono rilasciati sia da fonti
esterne (emissioni del traffico, industrie, generazione di elettricità) sia da fonti interne (costruzione degli edifici e materiali finiti, materiali in legno, tappeti,
agenti di pulitura, ecc.).
Il filtro dovrebbe essere sostituito quando la perdita di carico supera il massimo consentito per l’impianto di ventilazione o dopo al massimo un anno. I filtri
CitySorb usati dovrebbero essere insacchettati immediatamente dopo la loro rimozione e smaltiti secondo le procedure adeguate.